Riconsiderare i luoghi: ZufZone e la poesia performativa

Riconsiderare i luoghi: ZufZone e la poesia performativa

0 0 hace un año
ZufZone è un collettivo poetico nato a Trieste da un'idea di alcuni ragazzi, studenti universitari e non solo, per "scavare in tutto quello che la poesia può produrre".

Un modo per riconsiderare i luoghi e riappropriarsene: i luoghi in cui si abita e i luoghi in cui si fa performance.

Ne abbiamo parlato con una di loro, Beatrice Achille, che con l'occasione ci presenta un evento di ZufZone a Venezia.

Síguenos en Facebook